Get a site

IN PRIMA PAGINA

Correva l’anno 2002,quando per la prima volta in Italia e nel Mondo ,usciva un video musicale intitolato “Tormento”, che affrontava una delle tematiche piu’ scottanti di sempre ...
“Fede ed Omosessualita’”!
A realizzarlo un artista Italianissimo che si faceva chiamare a quel tempo MAXXIMO ,oggi il suo nome d’arte e’ Maximo De Marco...
Di origine Abruzzese,ma ama definirsi un artista del Mondo,poiche’ ha vissuto sempre tra Europa e America...attualmente vive in Spagna a Barcellona.
Maximo De Marco esordi’ nel 2000 con il CD dal titolo “Toca la Tecla” in lingua Spagnola,prodotto dal Colosso Discografico Sony Music & Columbia Records ,sarebbe dovuto diventare la risposta Europea alla bomba Sexy di Ricky Martin in America Latina!
Ma come per Destino,dopo il  lancio del 1° cd sul mercato Internazionale,l’Artista realizzo’ una nuova canzone,questa volta con una tematica altamente scottante e controcorrente per quegli anni in Italia : “Fede ed Omosessualita’” ,ovviamente contro il volere della sua Casa Discografica...la canzone intitolata “Tormento”in prima battuta,poi sostituita con “Sognando” per ammorbidire i toni ...suscito’ un tale scalpore in Italia che arrivo’ addirittura un ordine di Censura e di oscuramento totale del brano ! Per la prima volta nella storia si assisteva ad un vero atto di censura nei confronti di un opera musicale!
La causa scatenante di questa censura improvvisa ,fu’ il video musicale ,girato nella Chiesa della Bocca della Verita’ a Roma,dove Maximo De Marco vestiva i panni di un prete che si innamora di un suo parrocchiano! L’Amore arriva tra i due come un colpo di fulmine,durante il Sacramento della Confessione...da quel momento tutto appare come in un sogno nell’immaginazione del sacerdote...che tra Statue viventi di Santi e Angeli denudati ,si arriva alla visione culminante di un Cardinale che li unisce nel sacro vincolo del Matrimonio!
Nel video anche la raffigurazione della Pieta’ di Michelangelo ,rappresentata da un Transessuale nei panni della Vergine Maria!
Una provocazione troppo forte e sconvolgente per un Paese come l’Italia nei primi anni 2000”...di sicuro una premonizione alla legge che nel 2017 ,quindici anni dopo,approvo’ i Matrimoni Gay anche nel nostro Paese ....
Dopo la censura Maximo De Marco con la scomunica da parte del Vaticano e dopo aver subito anche un interrogazione Parlamentare per la vicenda,si ritrovo’ senza nessun contratto discografico,poiche’ nessuna casa discografica lo voleva piu’...e completamente isolato come artista nel suo Paese!
A differenza, nel resto del Mondo ,tutti i media e le televisioni estere  iniziarono a dedicargli interi articoli e copertine di giornali ,facendolo diventare in poco tempo un Icona Gay Musicale al pari di Star come George Michael e Madonna!
Venne invitato dallo Stilista Jean-Paul Gaultier nel suo programma di maggior successo in Inghilterra su Channell 4...e da altri programmi famosi nelle tv di mezzo Mondo...ma Maximo De Marco,sotto pressione dalla casa di  produzione del suo video, fu costretto a non apparire piu’ pubblicamente in nessun posto per parlare del suo “Tormento”!
Oggi,dopo 20 anni dalla vicenda ,che ha cambiato la vita e il percorso artistico di questo singolare artista,che addirittura ha avuto una straordinaria “conversione spirituale” portandolo a lavorare come Art Director per il Vaticano,nel GMG and Friends di Papa Francesco nel 2013,per la Giornata Mondiale della Gioventu’ e a dedicare persino una canzone al Pontefice nel 2015 ,intitolata “Francesco ti sei chiamato”...
dalla Spagna decide di sfidare ogni sorta di censura sul suo “Capolavoro Musicale” e di riuscire allo scoperto ,dandogli una seconda vita su internet nell’era virtuale !
Il video e’ infatti visibile sul canale You Tube di “Vado al Maximo” ,programma radiofonico di successo, ideato e condotto dallo stesso artista su una radio Nazionale Spagnola e sulla sua pagina facebook ,dove in pochi giorni ha raggiunto migliaia di visualizzazioni da tutto il Mondo!